Notizie ed informazioni - Progetto AEA

Vai ai contenuti

Notizie ed informazioni

ATTENZIONE
A TUTTI I SOCI ED AGLI ISCRITTI AL REGISTRO ESPOSTI AMIANTO

Vi RACCOMANDIAMO una particolare attenzione alle norme anti contagio dal virus Covid-19.  Ricordiamo che il virus colpisce le vie aeree anche con grave compromissione respiratoria e in considerazione dell’età e del fatto che, a molti, sono state riscontrate le placche pleuriche è indubbio che rappresentiate una categoria ad elevato rischio!
In occasione della dichiarazione dei redditi Vi invitiamo a devolvere il
5 per mille
alla nostra Associazione evidenziando il nostro codice fiscale:
90094830321
se siete in possesso del solo CUD potete effettuare la scelta del 5 per mille sul modello stesso e portarlo presso la nostra Associazione. Provvederemo noi ad inoltrarlo all'Agenzia delle Entrate.
GRAZIE!

ATTENZIONE

Rammentiamo a tutti gli iscritti al Registro regionale dei soggetti esposti all'amianto che la sorveglianza sanitaria gratuita è estesa, in base alla Legge Regionale 22/2001 anche ai coniugi e conviventi, per cui vi invitiamo a richiedere, tramite nostro, l'iscrizione al Registro esposti anche  delle persone facenti parte del nucleo familiare durante il periodo di esposizione.

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

In data 16 dicembre 2019 il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali  di concerto  con il Ministro dell'Economia e delle Finanze ha emanato il Decreto inerente a "Criteri e modalità per la concessione della pensione di inabilità in favore dei soggetti che abbiano contratto malattie professionali a causa dell'esposizione all'amianto" ) (GU Serie Generale n.34 del 11-02-2020)

VIII CONFERENZA  REGIONALE AMIANTO FRIULI VENEZIA GIULIA

Si è tenuta a Monfalcone il 18 novembre 2019 presso il Teatro Comunale in Corso del Popolo 20 l'ottava conferenza regionale amianto, qui di fianco, l'introduzione con il saluto delle Autorità.
Per chi fosse interessato possiamo mettere a disposizione l'intervento dei vari relatori, contattantoci tramite e-mail.



LA PRESIDENTE SANTINA MARIA PASUTTO
AUGURA A TUTTI "BUONE FESTE"


Carissimi lettori, è la prima volta che ho l’immenso piaceredi augurare a Voi ed ai Vostri Cari – “BUONE FESTE”–, confidando possiate passarle in buona compagnia ed in pace. Non dobbiamo però, specialmente in queste occasioni, dimenticare chi soffre, ed in specialmodo, dato che fa parte della nostra attività, i superstiti delle vittime dell’amianto e gli ammalati di malattie amianto correlate. Nonostante siano anni che seguo tutti coloro che riscontrano delle problematiche derivatedall’amianto e di riflesso la vita associativa, questa è la prima volta che mi rivolgo a Voi come presidente di questa associazione. Tutto ciò ha aggravato il mio operato, ma, ha sicuramente ampliato i miei orizzonti. Nonostante siano passati quasi 28 anni dalla legge del 92 riscontriamo che, non solo non sono stati posti dei correttivi all’ingiustizia fatta a coloro i quali hanno sofferto in misura maggiore dell’esposizione all’amianto, e qui mi rivolgo ai pensionati ante 92, ma che poco è stato fatto per la bonifica dei siti inquinati e di tutti gli immobili che sono ancora pregni di manufatti di amianto. È di quest’anno la “scoperta” dell’amianto nei manufatti del sito della ex Fiera di Trieste e lì hanno lavorato per anni, e non pochi, una media di 20/25 dipendenti, in ambienti chiusi e ventilati da impianti prodotti con cemento amianto. Confidiamo che a questi lavoratori, cui in parte abbiamo dato assistenza per la loro iscrizione al Registro Esposti, non subiscano in futuro le conseguenze di tale esposizione. Sono presidente da meno di un anno, e anche in questa occasione desidero ringraziare il mio predecessore e fondatore di questa Associazione, Aurelio Pischianz, per tutto quello che ha fatto in questi lunghi vent’anni.Vi ringrazio per la partecipazione alla Conferenza da noi organizzata il 19 ottobre, che a detta di molti ha riscontrato un buon gradimento ed un discreto successo; confido che la conferenza che prepareremo per il prossimo anno ottenga ancora una maggiore partecipazione in quanto abbiamo bisogno, non solo di farci conoscere da tutti, ma di diffondere presso tutti i cittadini la cultura della bonifica degli immobili dall’amianto. Invito tutti i Soci ad utilizzare la nostra sede e lenostre capacità per qualsiasi necessità inerente all’amianto e ricordo che siamo a disposizionianche a chiarimenti in merito a pratiche INPS e alla compilazione delle dichiarazioni dei redditi oaltre pratiche burocratiche in quanto nello staff di collaboratori esterni possiamo vantare l’aiuto di avvocati e professionisti di fama. Anche noi abbiamo, come tutti, fatto i buoni propositi per il 2020 e tra questi vi è il rinnovo del nostro sito internet che è stato trascuratoin questi anni, inoltre, stiamo studiando nuove iniziative e collaborazioni, ma, innanzi tutto,dobbiamo fare i conti con il nostro bilancio ed è per questo che vi invito a versare la quota
associativa e a fare delle donazioni.
Santina Pasutto

La galleria fotografica della conferenza "Amianto tra medicina e giurisprudenza" tenutasi il 19 ottobre 2019 presso lo Starhotel Savoia a Trieste.
ASSOCIAZIONE ESPOSTI AMIANTO REGIONE
- FRIULI VENEZIA GIULIA - "A P S"
C.F. 90094830321
-Iscritta al registro regionale delle Associzioni di Promozione Sociale al numero 982 -c/c post. 49661788 ●
-Banca Prossima IBAN IT95N0335901600100000068650 ●-34132  -  Trieste via Fabio Filzi n. 17


CREATED WITH WEBSITE X5
Torna ai contenuti