Finalità - Progetto AEA

Vai ai contenuti

Finalità

Le nostre FINALITA'

 
Le attività dell’Associazione Esposti Amianto sono indirizzate verso tre principali obiettivi:

  • Dare maggiori e più complete informazioni sul rischio amianto, tramite diffusione di brochures e libri tematici.
  • Dare supporto amministrativo, psicologico e legale agli ammalati di malattie correlate all'amianto ed alle loro famiglie o ai loro superstiti, cercando anche, con l'aiuto di personale medico o specializzato di allegerire e faciltare il percorso clinico ed assistenziale dei pazienti con tali patologie.
  • Tenere incontri e dibattiti sull'amianto la sua attuale presenza in città e il suo smaltimento nonché aggiornamenti sulle più recenti terapie, grazie anche all'intervento di professionisti e medici specialisti in tali settori.
 
Per esercitare tali iniziative l’associazione, presso la sua sede di Trieste, in via Fabio Filzi 17, riceve giornalmente dalle ore 9.00 alle ore 12.30, indistintamente, soci e non ed in maniera del tutto gratuita tutti coloro che hanno la necessità di ottenere informazioni in merito alla pericolosità dell’amianto ed alle pratiche amministrative o legali. Siamo a disposizione anche a consigliare sugli eventuali passi da intraprendere in caso di esposizione.
 
In sede a Trieste, giornalmente si trovano perlomeno due volontari, che hanno il compito di fornire tutte le informazioni richieste e, nei casi più difficili, fanno intervenire per la parte burocratica, inerente contatti con Enti previdenziali, quali INAIL o INPS, la Presidente Santina Maria Pasutto. La stessa segue anche personalmente il difficile percorso clinico ed assistenziale deglia ammalati di malattie amianto correlate.
 
Il raggio d’azione della associazione riguarda quasi esclusivamente la nostra regione, ma siamo in stretto contatto con altre associazioni dislocate in varie regioni del nostro Paese con le quali condividiamo le nostre esperienze e conoscenze.

Sono più di vent'anni che la nostra associazione si batte per portare a conoscenza di tutti la pericolosità dell'amianto e le sue amare conseguenze. Dobbiamo ringraziare caldamente tutti coloro, persone ed Enti, che ci hanno permesso di arrivare ad oggi e, come confidiamo, di poter continuare la nostra battaglia fino alla completa eradicazione dell'amianto dagli edifici e da tutti i manufatti e di conseguenza la fine di tutte le malattie amianto correlate.

RINGRAZIAMO

  • Tutti i nostri SOCI che ci hanno sempre supportato.
  • I nostri VOLONTARI che hanno sempre prestato la loro opera con estrema dedizione.
  • Il nostro storico Presidente AURELIO PISCHIANZ che per più di vent'anni ha dedicato anima e corpo all'Associazione ed ha combattuto contro tutto e tutti per i diritti dei malati.
  • La Regione FRIULI VENEZIA GIULIA ed in particolare la Direzione centrale salute, politiche sociali e disabilita' che erogando annualmente un contributo a favore delle associazioni operanti nel settore dell'amianto, ci ha permesso di sviluppare, in tutti questi anni, la nostra attività.
  • L'Azienda Sanitaria Integrata di
    Trieste – Distretto 1 Via Giovanni Sai 7, che ci ha sempre fornito un'ampia collaborazioneper quanto concerne le domande di iscrizione al Registro regionale esposti amianto.
  • Un doveroso ringraziamento anche all'ONA (Osservatorio Nazionale Amianto), diretta dall'Avvocato Ezio Bonanni, con la quale esiste, data la venennale collaborazione, un partenariato che ci permette una maggiore elasticità operativa. Per maggiori informazioni Vi invitiamo a visitare il sito dell'Osservatorio Nazionale Amianto, che potete raggiungere cliccando sul logo qui accluso.
ASSOCIAZIONE ESPOSTI AMIANTO REGIONE
- FRIULI VENEZIA GIULIA - "A P S"
C.F. 90094830321
-Iscritta al registro regionale delle Associzioni di Promozione Sociale al numero 982 -c/c post. 49661788 ●
-Banca Prossima IBAN IT95N0335901600100000068650 ●-34132  -  Trieste via Fabio Filzi n. 17


CREATED WITH WEBSITE X5
Torna ai contenuti